COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO PER L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

L’aggiornamento professionale dei soci è curato e controllato da Associazione Professionale Esseri Consapevoli A.P.E.C. e dal suo Comitato Tecnico Scientifico.
E’ obbligo dei Soci in base alla legge 4/2013 il continuo aggiornamento della loro preparazione attraverso studi, approfondimenti delle conoscenze con la frequenza di corsi e stage.
Ai fini dell’aggiornamento della propria preparazione professionale permanente sono istituite iniziative formative riguardanti la materia della Professionalità, della crescita personale per l’Educazione Continua dei professionisti iscritti ( ECP ), validi anche ai fini del mantenimento dell’iscrizione nel registro .
Ogni anno tutti i Soci Professionisti sono tenuti ad accumulare 50 crediti formativi partecipando alle iniziative promosse dall’Associazione stessa.
L’A.P.E.C. e il suo Comitato Tecnico Scientifico definiscono quali attività sono riconosciute ai fini dell’aggiornamento (convegni, simposi, seminari, stage, corsi ed eventi nazionali.). Per ogni attività formativa riconosciuta il Direttivo attribuirà specifici punti formativi ECP.
Ogni attività riconosciuta potrà prevedere una verifica finale sui contenuti proposti.
E’ previsto, inoltre, un numero congruo di ore da svolgersi in modalità FAD (formazione a distanza), permettendo al socio-Professionista di adempiere all’obbligo formativo senza particolari difficoltà.
L’ A.P.E.C. potrà istituire una apposita commissione per la gestione corrente di riconoscimento delle attività di aggiornamento professionale.
L’inosservanza dell’obbligo di aggiornamento comporta l’applicazione di sanzioni disciplinari, ivi compresa l’espulsione e/o la sospensione temporanea della qualità di Socio e la cancellazione dal Registro interno A.P.E.C.

LEGGE 4 / 2013
(http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2013/01/26/13G00021/sg )